6 METE MARE IN SUD AMERICA

Spesso, per chi sceglie il Sud America, sia come meta di un viaggio che come meta per la propria luna di miele trova difficile abbinare una meta mare che sia relativamente vicina.
Ma se devo pensare a 6 mete mare in Sud America non posso che partire dalla Colombia.

6 mete mare in Sud America, le più belle e particolari

COLOMBIA

La Colombia tra le 6 mete mare del Sud America è quella più ambita anche perché si affaccia direttamente sul Mar dei Caraibi e di spiagge e isole paradisiache ce ne sono davvero di meravigliose.

Di seguito elenco quelle che mi hanno più colpita sia a livello di bellezza delle loro acque che a livello di caratteristiche particolari di altro genere:

  • Archipelago of San Bernardo Del Viento
  • Cholon lagoon
  • Tintipan Island (quando cala il sole si può ammirare lo spettacolo di quello che è chiamato “Luminous Plankton”)
  • Islas del Rosario (è un arcipelago dove si trova Isla Grande)
  • Isla San Andrés (Providencia e Santa Catalina)
  • Taganga
  • Cabo de la Vela
  • Bahia Solano
  • Nuquì (molto selvaggia)
  • Capurganà (tra Colombia e Panama)
Mete mare Sud America

Ovviamente pensare alla Colombia come unica meta mare in Sud America è riduttivo, infatti questo Paese offre davvero tantissime esperienze da vivere sia in natura che in città a contatto con la popolazione locale e le loro tradizioni.

La Colombia è un viaggio completo e non troppo inflazionato (ancora) e di emozioni ne regala davvero a bizzeffe.

ARGENTINA

Per l’Argentina il discorso è un po’ diverso.

Ti descriverò due mete ma non sono tutte e due mete mare, infatti si tratta di una spiaggia e un fiume, il Cajón del Azul.

Tengo a ringraziare tantissimo Francesca che vive in Argentina con il suo compagno ed è proprio grazie a loro che ho queste informazioni.

Potete seguire le loro avventure sul loro profilo Instagram e leggere qui un loro articolo che parla della Patagonia.

LAS GRUTAS E DINTORNI

” Se hai voglia di rilassarti ma al tempo stesso vuoi un po’ di avventura, Las Grutas fa al caso tuo.

Si trova sulla costa atlantica argentina, vanta una posizione fantastica tra Bahía Blanca e Puerto Madryn e per avere le acque più calde della costa del paese. 

Non molto conosciuta ai turisti stranieri, la città è una destinazione balneare popolare per le persone della zona della Patagonia argentina. 

Ma forse la cosa più curiosa è un’enorme colonia di simpaticissimi pappagalli che vivono nelle scogliere e che sorvolano costantemente la spiaggia.

Sulle spiagge di Las Grutas puoi fare: kitesurf e windsurf, immersioni, snorkeling e kayak

Ma se vuoi allontanarti dal centro urbano qui ti elenco 7 spiagge da scoprire e non perdersi a sud di Las Grutas:

  • Piedras Coloradas
  • Morella
  • Los Chañares
  • El Buque
  • El Sótano
  • Cañadón de las Ostras
  • Fuerte Argentino

Sono l’ideale per rilassarsi completamente.

Attenzione! Sono spiagge vergini, non ci sono servizi e non ci sono bagnini. 

Sono spiagge selvagge, quelle ideali per rilassarsi e pensare per un attimo di essere soli con la Natura.

La strada di accesso è di sabbia e ghiaia, l’ideale è guidare con veicoli 4×4.

Con queste premesse puoi iniziare il tuo viaggio attraverso questi luoghi selvaggi che sembrano essersi fermati nel tempo, dove il contatto con la natura è magico, per questo, come in ogni luogo che la natura ci regala, dobbiamo essere rispettosi dell’ambiente”.

Francesca Meloni

6 spiagge in America Latina

IL MAGICO CAJÓN DEL AZUL, UN LUOGO UNICO E IMPERDIBILE A EL BOLSÓN

El Bolsón è un comune della Patagonia Argentina, situato sull’imperdibile Ruta 40.

Si trova a 121 km da Bariloche e 163 km da Esquel.

Se hai in programma una visita a El Bolsón, non puoi perderti questa escursione.

El Cajón del Azul è uno dei tanti rifugi di montagna che si trovano sulla Cordillera de los Andes vicino a El Bolsón, nel Río Negro.

Ma non è un rifugio qualunque: è famoso nel mondo per essere uno spazio magico in mezzo alle montagne.

È circondato dalla foresta e da lì è possibile vedere il rivestimento del fiume Azul, che dà il nome al luogo.

È un trekking di difficoltà media, in totale sono 3/4 ore all’andata e altrettante 3/4 ore per il ritorno, per un totale di circa una ventina di chilometri.

Il cammino inizia ai piedi del Cerro: la Wharton Farm.

La miglior guida sono i segnali di colore rosso e giallo lasciati su alberi e pietre. 

L’escursione può essere realizzata in una giornata, ma per potersi godere ogni sosta con più calma, nel primo rifugio “La Playita” o il successivo nel Cajón del Azul, offrono un rifugio per passare la notte o uno spazio per accamparsi.

Prepara una crema solare e costume, una volta arrivati a destinazione le persone si tuffano e si rinfrescano nelle acque ghiacciate.

Non è solo la fine del percorso che vale la pena conoscere, ma tutta la strada che si percorre per raggiungere il famoso fiume Cajon del Azul. 

Una destinazione per avventurieri!”

Francesca Meloni

6 mete mare in Sud America – PERÙ

Con il Perù è difficile abbinare una meta mare perché il Paese offre così tante bellezze che scordare il mare per una volta non sarà così “doloroso” ma comunque, se per te è un must allora di seguito ti elenco alcune tra le spiagge più belle sia per surfisti che non:

  • Punta Sal
  • Tuquillo (delle vere e proprie piscine naturali nell’Oceano Pacifico)
  • Caballeros (la spiaggia perfetta per i surfisti!)
  • La Mina (dalle acque cristalline si trova nella Riserva di Paracas, una vera e propria chicca abbracciata da due colline)
  • Playa Roja (sempre nella Riserva di Paracas questa spiaggia prende il nome dalla sua sabbia così rossa che sembrerà di essere atterrati su Marte)
  • Zorritos
  • Ancon (ideale per fare snorkeling)
  • Pucusana (un villaggio di pescatori davvero suggestivo e davvero local)

In alternativa a queste bellissime spiagge come estensione mare dal Perù ti consiglio di optare per Aruba, raggiungibile in aereo in circa 10 ore di volo.

6 spiagge in America Latina

URUGUAY

L’Uruguay è un Paese davvero poco conosciuto e tra le sue mille bellezze, le spiagge spiccano particolarmente anche perché davvero poco inflazionate e quindi non affollate.

Ecco di seguito le spiagge, secondo me, più belle in Uruguay:

  • Punta del Diablo
  • Playa Cabo Polonio (dove si può ammirare anche la più grande riserva di leoni marini al mondo)
  • José Ignacio (una spiaggia davvero particolare dove si possono ammirare anche due lagune, un suggestivo faro del 1877 e comprare pesce fresco direttamente dai pescatori presenti)
  • La Barra (una piccola località termale davvero particolare caratterizzata, alle spalle da negozi e abitazioni colorate, dalle foreste che la circondano e dall’acqua azzurra del mare)
  • Costa Azul (si trova nella Costa de Oro ed è caratterizzata da vere e proprie piscine naturali)
  • Neptunia (tipica per le sue spiagge infinite di sabbia bianchissima)
  • El Fortin (un logo davvero particolare e tipico)
  • La Esmeralda
Mete mare Sud America Uruguay

6 mete mare in Sud America – CILE

Anche il Cile, come il Perù, è un Paese dai mille paesaggi e dalle innumerevoli bellezze e tutto si pensa tranne che andare al mare, o meglio, anche qui, non se ne sente il bisogno perché le meraviglie compensano la necessità di salsedine sulla pelle ma, in difesa degli amanti del mare posso dire che il Cile, rispetto al Perù prende un punto grazie alla sua isola più iconica: l’Isola di Pasqua, la più isolata tra le terre abitate.

Solitamente si trascorre in questa isola un totale di 3, massimo 4 notti.

Si visita quest’isola sperduta in mezzo all’Oceano tra la Polinesia e il Cile, prima di tutto per Ahu Tongarikihai, uno dei siti archeologici più belli al mondo, simbolo della magia di Rapa Nui.

Ma senza bisogno di volare verso l’Isola di Pasqua, si possono trovare delle soluzioni davvero particolari.

Di seguito alcune delle spiagge cilene che preferisco:

  • Bahia Inglesa (meravigliosa anche se non attrezzata)
  • La Virgen (non facile da raggiungere ma veramente toglie il fiato)
  • Totoralillo (una delle spiagge più belle del Cile, adatta sia per i surfisti che per chi vuole rilassarsi)
  • Anakena (che si trova nell’Isola di Pasqua, splendida)
  • Cole Cole (accessibile solo con una passeggiata in mezzo alla giungla ma una volta arrivati a destinazione si gode di uno spettacolo mozzafiato)
  • Caldera
  • Chorrillos
  • Zapallar (un luogo suggestivo e fuori dal tempo)
  • Playa Blanca
  • Pan de Azucar (bellissima non solo per il suo mare e la sia spiaggia ma anche per gli animali che ci vivono e il paesaggio che offre)
Mete mare Sud America Cile

6 mete mare in Sud America – BRASILE

Il Brasile è un Paese immenso e sarebbe impossibile elencare tutte le sue meraviglie non soltanto relative alle mete mare ma in generale.

Di seguito ho cercato di riassumere quelle che secondo me sono le spiagge più belle:

  • Baía do Sancho (che si trova nell’arcipelago di Fernando de Noronha un vero e proprio paradiso)
  • Baía dos Porcos
  • Jericoacoara
  • Arpoador (si trova a Rio ed è famosa per i suoi tramonti
  • Praia do Forno (il paradiso caraibico per eccellenza)
  • Praia da Conceiçã (perfetto per fare snorkeling)
  • Lopes Mendes
  • Galés
  • Parque Nacional de Lençóis Maranhenses (un parco nazionale davvero suggestivo e unico)
  • Porto de Galinhas
  • Ipanema (la spiaggia di Rio da non perdere anche se molto (troppo) inflazionata)
  • Morro de São Paulo
  • Spiaggia do Forte (bellissime spiagge stile Polinesia)
Mete mare Sud America Brasile

E qui, per fare chiarezza, elenco le isole brasiliane più belle:

  • Ilha Grande
  • Ilhabela
  • Fernando de Noronha
  • Ilha do Campeche
  • Ilha da Itaparica

Queste sono solo alcune delle idee e delle combinazioni di viaggio possibili.

Se sei interessato ad organizzare un viaggio oppure stai cercando informazioni per organizzare la luna di miele dei vostri sogni in America Latina non solo incentrato verso mete mare, ti posso aiutare.

Se vuoi conoscerci meglio qui puoi trovare la nostra storia e il nostro lavoro ma se intanto vuoi contattarmi perché hai già un viaggio in mente, allora ti basterà compilare questo modulo, ti risponderò prima possibile.


Ultima cosa, per partire verso Paesi Extra UE, è necessario stipulare un’assicurazione di viaggio.

Quella che ti consiglio e che faccio sempre anche io è Chapka, loro sono davvero preparatissimi, disponibili e professionali, se ti interessa, di seguito ti lascio il loro sito per trovare maggiori informazioni.

Grazie per aver letto fin qui, se vuoi, puoi seguire le mie avventure in tempo reale su Instagram, mi trovi cliccando qui.

Con affetto,
Noe

*Questo articolo contiene link affiliati