PASTA FROLLA – senza burro

Pasta frolla facile da fare

Pasta frolla

Cari avventurieri, oggi diamo un taglio diverso a questo articolo, parliamo di un viaggio diverso, attraverso i sapori della cucina.
Voglio donarvi una ricetta che è perfetta in ogni stagione ma che porta la sua vera magia quando il ticchettio della pioggia diventa una musica oppure quando un soffice manto di neve crea la cornice alle nostre finestre.
La magia della pasta frolla, con il suo profumo che inonda casa e la sua friabile consistenza che trasforma, attraverso il palato, una brutta giornata in un arcobaleno di sensazioni.

Ma, bando alle ciance, ecco a voi gli

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g zucchero
  • 100 ml olio di semi
  • 1/2 bustina lievito vanillato (se non lo avete usate 1/2 bustina di lievito e una bustina di vanillina)
  • 300 g farina (quella che preferite)

Procedimento

Rompere le 2 UOVA in una ciotola, aggiungere lo ZUCCHERO e mescolare con le mani.

Aggiungere l’ OLIO e mescolare ancora, aggiungere il LIEVITO.

Unire la FARINA poco alla volta fino al completamento.

Impastare fino a che il composto non si attacchi alle dita, ma attenzione a non farlo seccare troppo.

Una volta ottenuto l’impasto potrete sbizzarrirvi ed utilizzarlo a vostro piacimento.

Io lo uso principalmente per biscotti (adoro usare le formine da cucina) oppure per crostate, scegliendo la marmellata che più mi piace.

Anche sui biscotti mi diverto a decorarli con gocce di cioccolato, granella di nocciole, granella di cocco e chi più ne ha più ne metta.

Talvolta uso i precedenti ingredienti come topping altre invece le unisco direttamente all’impasto, per ottenere un’esplosione di libidine.

Cottura pasta frolla

Forno statico preriscaldato a 180° x 20 minuti

Fatemi sapere come verranno le vostre buonissime frolle e quale uso ne avrete fatto.

Buon appetito e buon viaggio culinario, vi lascio alla vostra avventura.

Enne

Per scoprire altri sapori, sbircia qui

  • Post author:
  • Post category:Sapori

Lascia un commento